dodospy
Cerca
Close this search box.

7 infallibili trucchi per scoprire un tradimento

trucchi per scoprire tradimento

Quali sono i migliori trucchi per scoprire un tradimento? Se cerchi la risposta a questa domanda, allora continua a leggere!

Sospettare di essere vittima di un tradimento è davvero una brutta cosa: la vita sentimentale appare come un inganno ed i momenti che si trascorrono da soli come un tormento. Infatti, ogni secondo è sacrificato al pensiero che la persona amata possa essere tra braccia che non sono le tue.

Di fronte a tale strazio è necessario trovare una soluzione! In questo articolo abbiamo selezionato i migliori 7 trucchi per scoprire un tradimento. Conoscendoli potrai fare chiarezza nella tua vita e dissipare tutti i tuoi dubbi.

Se poi sei davvero al limite e vuoi fare chiarezza adesso, attiva subito mSpy. Si tratta di un’applicazione spia che ti consente di conoscere tutte le azioni compiute sul telefono di un’altra persona. Scopri ora la verità sul partner cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui (o lei) sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

7 trucchi per scoprire un tradimento

Facciamo subito partire la nostra selezione dei migliori 7 trucchi per scoprire un tradimento. Per ogni opzione troverai tutte le informazioni necessarie per eseguire la pratica consigliata. Ti auguro buona lettura.

1. Controlla la cronologia di messaggi e chiamate

Il trucco più valido per scoprire un tradimento è quello di controllare il registro delle chiamate sul telefono della persona amata.

Infatti, se una tresca è in corso, le comunicazioni avverranno tramite cellullare e ti ci vorrà meno di un attimo per individuare un numero sospetto chiamato troppe volte. Il problema però sta nel fatto che una persona che davvero sta tradendo il partner spesso è estremamente gelosa del proprio telefono e raramente lo lascia incustodito.

Inoltre, potrebbero esserci codici di sblocco che non conosci, il che rende impossibile accedere ai dati che ti interessano. Senza contare che le telefonate incriminanti potrebbero essere state cancellate dal registro.

Di fronte ad un problema che sembra di difficile soluzione, giunge in tuo aiuto la tecnologia. Nello specifico, sto parlando di mSpy (qui trovi il sito ufficiale) la migliore applicazione spia disponibile sul mercato.

trucchi per scoprire un tradimento

Grazie ad essa potrai accedere in tempo reale al registro delle chiamate in entrata ed uscita e leggere tutti gli SMS. Quindi, anche se le telefonate dovessero essere cancellate dai registri, per te non sarà affatto un problema.

Per usufruire dei suoi servizi dovrai installarla sul telefono della persona che ami. Sul come eseguire tale operazione al meglio, ti consiglio di leggere la nostra guida all’uso che trovi qui. Sappi comunque che si tratta di un’operazione che richiede al massimo 5/10 minuti e non sono richieste conoscenze informatiche elevate. Scarica adesso mSpy cliccando qui.

2. Verifica la sua attività sui social

Oltre alle telefonate, esiste un altro modo per entrare in contatto con un potenziale amante: i social network. Anzi, è pacifico affermare che Facebook, Instagram, TikTok ed affini siano una vera e propria fucina di tradimenti.

Quindi, un altro trucco per scoprire un tradimento è quello di riuscire a mettere gli occhi sui profili social della persona che sta con te. Come per le telefonate, anche qui sarà difficile che il tuo partner ti lasci accedere a suoi account se davvero c’è un’altra persona nella sua vita.

Di nuovo viene in tuo aiuto mSpy. Infatti, grazie all’app spia potrai accedere alle chat dei social network più importanti, la lista contatti ed un eventuale scambio di foto e video. Soprattutto quest’ultimo è un fattore importante per determinare se il partner fa sexting (lo scambio di foto e video nudi o in abbigliamento succinto).

mSpy ti permette di accedere pure al profilo Tinder (se l’app è attiva sul telefono). Con pochi clic potrai visualizzare tutti i match che hanno dato via ad una chat.

Leggi anche: Come scoprire un tradimento virtuale: guida completa.

3. Controlla l’estratto conto

Avere una relazione clandestina oltre ad un cospicuo investimento di tempo comporta anche un’ulteriore spesa che andrà a pesare sul conto in banca del traditore. Del resto, la benzina per recarsi sul punto di incontro, la camera d’albergo ed eventuali regali hanno un costo e non si pagano da soli.

Quindi, se sospetti di essere vittima di un tradimento, dare un’occhiata all’estratto conto potrebbe aiutarti a chiarire la situazione. Infatti, soprattutto quando si paga con la carta o si inviano bonifici (magari la tua dolce metà è uno Sugar Daddy in incognito) restano delle tracce sull’account bancario.

trucco per scoprire un tradimento

Se ignori le credenziali per accedere al conto non devi farti prendere dallo sconforto: per aggirare l’ostacolo puoi utilizzare il keylogger messo a disposizione dall’ormai nota mSpy.

Quando si parla di keylogger si intende un software di piccole dimensioni che salva all’interno di registri ordinati tutti i caratteri digitati dalla tastiera del telefono. Così, una volta che la persona spiata accederà alla banca, tu potrai recuperare email e password ed eseguire i tuoi controlli con calma dal tuo dispositivo.

4. Analizza email sospette

Potrebbe accadere che la tua dolce metà, marito o moglie che sia, possa essere particolarmente furba ed accorta, evitando di usare il telefono ed i social per contattare il suo amore clandestino. Per tale motivo è bene estendere i tuoi controlli al traffico email.

Del resto, quando si parla di comunicare tutti pensano a WhatsApp et similia. Tu mostrati una persona ancora più furba e allunga gli occhi sul registro email. Ricorda anche che tramite posta elettronica è possibile individuare messaggi di avvenuta registrazione ad eventuali siti di incontri, agenzie di escort, gruppi di scambisti, etc…

Per eseguire il tuo controllo puoi muoverti in due direzioni:

  • attivare mSpy sul cellullare;
  • installare Refog sul pc/tablet/laptop.

In entrambi i casi è chiaro che si intendono i dispositivi della persona da spiare (moglie, marito, fidanzata, etc…).

Refog è il migliore keylogger disponibile sul mercato: è caratterizzato da poco spazio occupato in memoria, costi del servizio accessibili e facilità di utilizzo. Esso si adatta alla perfezione ai dispositivi fissi e ai laptop. Per utilizzarlo al meglio, leggi ora la nostra recensione cliccando qui.

5. Posiziona un localizzatore GPS in auto

Tra i diversi trucchi per scoprire un tradimento vale la pena prendere in considerazione anche la possibilità di tralasciare il mondo digitale, concentrandosi di più su quello che accade “fisicamente”. Infatti, una buona idea per smascherare un marito o una moglie poco fedele è installare un localizzatore GPS nella sua auto.

Questo dispositivo ti permette di avere sempre a portata di mano la posizione dell’auto dove è installato. Con una sola occhiata all’app collegata al tuo cellullare sarà molto semplice sapere se la persona spiata è dove afferma di essere o, al contrario, è diretta da qualche altra parte.

Inoltre, è possibile anche recuperare lo storico delle posizioni e impostare un’area sicura. Al momento dell’entrata o dell’uscita della persona spiata dal suo confine, riceverai una notifica. Sul mercato ci sono diversi modelli, la lista dei migliori localizzatori GPS per auto la trovi qui.

6. Utilizza delle microspie a casa o dove abita

Un altro trucco per scoprire un tradimento è installare microspie all’interno della vostra casa, oppure dove abita la persona sospettata. Se posizionati in maniera sapiente, questi dispositivi ti permettono di avere le orecchie sempre aperte anche quando non ci sei.

Si tratta della soluzione ideale per ascoltare e registrare eventuali telefonate sospette senza mettere le mani sul cellullare della tua dolce metà. Se ne hai lo possibilità, è molto consigliato installare le microspie anche sul posto di lavoro.

Alcune di esse hanno dimensioni molto piccole, così da poterle nasconderle facilmente, altre invece sono occultate all’interno di oggetti all’apparenza innocui, come ad esempio appendiabiti o orologi da sala. Per sapere come utilizzarle al meglio e quali sono le migliori 7 microspie ambientali clicca qui.

7. Usa delle telecamere nascoste

L’ultimo trucco per scoprire un tradimento all’interno della nostra lista implica l’utilizzo delle telecamere nascoste. Tale operazione ti permetterà di avere occhi ovunque, una sorte di “Grande Fratello” che veglierà per te sulla persona da controllare.

Puoi installare le microcamere nei punti cruciali come la cucina e la camera da letto. Si tratta di una soluzione molto valida, che ti permetterà di fare chiarezza sulla fedeltà della persona amata. Sappi però che se i tuoi sospetti dovessero rivelarsi esatti, quello che vedrai potrebbe farti male, molto male.

trucco per scoprire tradimento

Sul mercato trovi diversi dispositivi, alcuni di questi hanno delle dimensioni molto ridotte per essere nascosti altri invece sono installati all’interno di oggetti come:

Leggi anche: Come scoprire un tradimento con la tecnologia: tutte le tecniche.

Bene, siamo giunti alla fine di questa guida sui migliori 7 trucchi per scoprire un tradimento. Tuttavia, prima di metterti all’opera è bene che tu sappia che spiare i contenuti di uno smartphone è un reato punibile dalla legge.

L’articolo che hai letto è stato redatto a scopo puramente informativo e l’autore non si assume nessuna responsabilità circa l’uso illecito delle indicazioni contenute in questa pagina.

5/5 - (3 votes)

Leggi anche: