dodospy
Cerca
Close this search box.

Come spiare Snapchat: guida completa

come spiare snapchat

Vuoi sapere come spiare Snapchat? Cerchi un modo per hackerare Snapchat senza farti scoprire? Benissimo, continua a leggere che ti spiego tutto!

Snapchat è la piattaforma che ha letteralmente rivoluzionato il mondo dei social network. Infatti, è stato d’esempio per colossi indiscussi come Instagram e Facebook ed, anche se adesso è passato un po’ in secondo piano, ha ancora la sua bella fetta di pubblico, soprattutto tra i giovanissimi.

Inoltre, Snapchat cancella le sue chat in automatico dopo alcune ore. Questo lo ha reso il vettore perfetto per ragazzi un po’ troppo vivaci e per gli innamorati poco fedeli. Senza parlare del fatto che, proprio grazie alla struttura particolare delle sue chat, si presta ad essere un potenziale terreno di caccia per pedofili e malintenzionati.

Di conseguenza, riuscire a mettere gli occhi sul social network in questione, diventa una preziosa risorsa di informazioni. Per tale motivo, nell’articolo che trovi di seguito, ho riportato tutte le migliori tecniche per spiare Snapchat. Così facendo, alla fine della lettura, questo social diverrà per te come un libro aperto.

Spiare Snapchat con le app spia

Il metodo più efficace per spiare Snapchat è di certo quello di avvalersi dei servizi messi a disposizione da un’app spia.

Grazie ad una veloce ricerca in rete puoi trovare tantissimi nomi. Per contro, in questa sede ti riporterò solo le migliori sul mercato. Così, sarai certo di avere dalla tua parte un alleato efficiente e sicuro.

1. mSpy

Quando si parla di eccellenza tra le applicazioni spia, il primo nome che viene in mente è quello di mSpy (accedi da qui). Si tratta di un software che ti permette di visualizzare qualsiasi azione venga compiuta dal telefono che si sta controllando.

come hackerare snapchat

Infatti, una volta in azione, mSpy ti permetterà di visualizzare ogni aspetto di Snapchat. Quindi, potrai vedere tutte le chat in tempo reale e nel caso eseguire uno screenshot della schermata. Lo stesso discorso vale per la lista contatti e le storie, per non parlare di tutti gli altri social.

Quindi, se sul telefono sono presenti Instagram, Facebook etc, tu saprai sempre tutto quello che sta succedendo. Inoltre, potrai controllare anche il traffico telefonico sia in entrata che in uscita, comprese le chiamate effettuate tramite Snapchat.

Avrai a portata di mano anche altre informazioni importantissime. Per fare alcuni esempi, potrai controllare tutte le app scaricate, la posizione del telefono, la percentuale della batteria e se e quando il Wi-Fi è attivo. È possibile leggere anche SMS ed email. Per farti un’idea più chiara di quello che sto dicendo, vai al sito ufficiale e clicca su “Vedi Demo” o consulta anche la nostra recensione su mSpy.

hackerare snapchat

Per utilizzare adesso mSpy, il primo passo da compiere è quello di creare un tuo account sulla piattaforma dedicata. Hai solo bisogno di inserire una username ed un indirizzo email valido. Fallo da qui.

Dopodiché, devi installare l’applicazione sul telefono da controllare. Ti ci vuole solo un minuto. Se vivi insieme alla persona da controllare puoi effettuare tale operazione mentre dorme. Oppure, puoi inscenare il bisogno di fare una telefonata o una ricerca in rete, chiedendo in prestito il telefono da spiare. Da lì, non ti resta altro che allontanarti un attimo e fare ciò che devi.

Ci sono anche altri modi per aggirare il problema. Puoi decidere di regalare alla persona interessata un telefono con l’app già installata. Se poi il dispositivo in questione è un iPhone, conoscendo le credenziali iCloud, puoi compiere il tutto da remoto.

Fatto ciò, Mspy entra in azione, diventando completamente invisibile agli occhi del possessore del telefono. Così potrai spiare Snapchat senza problemi. Come ti avevo accennato, quest’app è un vero portento. Scaricala adesso cliccando qui.

2. Flexispy

Se ti chiedi come hackerare Snapchat, trovi un valido alleato anche in Flexispy (qui trovi il sito ufficiale). Al pari di mSpy, si tratta di un’app spia molto valida.

spiare snapchat

Infatti, grazie alle diverse funzion,i potrai visionare senza alcun problema tutte le chat di Snapchat. Avrai la possibilità di accedere anche alla lista dei contatti. Inoltre, bisogna ricordare che Flexispy può essere installato anche su laptop, tablet e pc.

Quindi, se la persona che ti interessa utilizza Snapchat da fisso, potrai spiarlo lo stesso. Inoltre, esiste la possibilità di utilizzare il dispositivo che hai sotto controllo come se fosse un microfono ambientale. Allo stesso tempo è possibile accedere alla galleria delle foto e conoscere tutte le app presenti in memoria.

Per quello che concerne gli altri social network, sappi che avrai sempre tutto sotto controllo. Quindi, chat, scambio file, post, storie etc. Ciò vale anche per le app come Tinder e Badoo. Per alcune fasce di abbonamento è possibile attivare un keylogger, che ti permette di recuperare password ed altre informazioni importanti.

Per approfondire tutti gli assi nella manica di Flexispy, ti consiglio controllare la demo disponibile al sito ufficiale, accedi ora tramite questo link. Leggi anche il nostro articolo specifico, cui accedi da qua.

come spiare snapchat

Per iniziare a spiare Snapchat con Flexispy la strada più facile è quella di regalare alla vittima un dispositivo con Flexispy già presente. Trovi il listino completo cliccando qui.

In caso contrario puoi installare tu stesso l’app sul dispositivo da controllare, del resto ci vuole solo un minuto. Prima però, controlla sul sito ufficiale che il suddetto telefono sia compatibile con l’app spia.

Unica nota stonata: la possibilità di spiare Snapchat si ottiene dal pacchetto di abbonamento di livello intermedio. Tuttavia, non si parla mai di cifre elevatissime. Inoltre, ricorda che, quando è in azione, Flexispy diventa invisibile. Provala ora cliccando qui.

Come spiare Snapchat con un keylogger

Adesso vediamo un altro metodo molto efficace per spiare Snapchat. Si tratta di utilizzare un keylogger.

Quando si parla di keylogger si intende un software che occupa poca memoria da installare sul dispositivo dove è presente il profilo Snapchat da spiare. Una volta in azione, il keylogger inizierà a salvare all’interno di un registro dedicato tutti i caratteri digitati dalla tastiera.

In questo modo, potrai recuperare non solo le chat, ma soprattutto le credenziali d’accesso. Ciò ti permetterà di accedere direttamente all’account che ti interessa senza troppi problemi.

In rete è possibile trovare diversi software di questo tipo. Tuttavia, in qui prenderemo in considerazione solo il migliore. Si tratta di Refog (qui trovi il sito ufficiale). Refog occupa pochissima memoria, ha costi modici e soprattutto è semplicissimo da utilizzare. Ne abbiamo parlato in dettaglio in questo articolo.

come hackerare snapchat

Infatti, per metterlo in funzione dovrai seguire pochi e semplici step. Prima di tutto, vai al sito ufficiale e scegli il servizio più adatto a te. Dopodiché, devi installarlo sul cellullare (o un altro device) dove è presente il profilo Snapchat da spiare.

Come per le app spia, se vivete insieme puoi fare questa operazione mentre il possessore del telefono dorme. Altrimenti puoi optare per la simulazione della falsa telefonata o di una ricerca su Google ed installare il keylogger.

Quando si attiva, Refog diventa invisibile ed inizia a salvare tutti i caratteri digitati. In questo modo, potrai hackerare snapchat senza destare sospetti. Scaricalo ora cliccando qui.

Altri metodi per spiare Snapchat

Adesso vediamo dei metodi alternativi per spiare Snapchat. Si tratta di tecniche valide, anche se non sono del tutto affidabili come quelle prendenti.

Ingegneria sociale

Quando si vuole spiare Snapchat è buona idea prendere in considerazione l’ingegneria sociale. Si tratta di una tecnica che dà buoni risultati, seppur molto semplice.

Nella pratica, devi solo conquistarti la fiducia della persona che possiede l’account Snapchat che ti interessa. Dopodiché, una volta che la tua vittima avrà abbassato la guardia, non avrà nessuna motivazione per negarti il suo cellulare o il laptop se tu glielo chiederai in prestito.

Una volta in solitudine con il dispositivo hai due possibilità. Puoi decidere di approfittare di questi momenti per accedere a Snapchat, recuperando tutte le informazioni possibili oppure puoi sfruttare l’occasione per installare un’app spia o un keylogger.

Snapchat Web

Tutti conoscono Snapchat come un applicazione per cellulare, ma non tutti sanno che esiste una versione web di questo social. Infatti, proprio come WhatsApp, anche Snapchat permette di accedere via browser.

Quello che dovrai fare è riuscire a mettere le mani sul portatile o il pc della persona da spiare. Magari puoi riuscirci proprio utilizzando l’ingegneria sociale. Fatto questo, non ti resta altro che accedere alla versione web di snapchat.

Se la tua vittima si è connessa in passato (senza fare il logout) potrai visualizzare il suo profilo e tutti contenuti. Inoltre, puoi anche recuperare le credenziali per accedere con comodità in un secondo tempo.

Phishing

In conclusione vale la pena citare anche il phishing. Ti dico fin da subito che questo metodo dà buoni risultati, per contro, non è facile da mettere in pratica.

Nella pratica non devi fare altro che inviare una email alla persona che possiede l’account Snapchat da spiare richiedendo le credenziali d’accesso. È palese che il messaggio deve essere scritto in modo da risultare credibile oltre ogni sospetto.

Se ci riuscirai, sarà lo stesso proprietario ad aprirti la porta del suo profilo. A te non resta che controllare tutto quello che vuoi.

Ovviamente, se non sai bene quello che stai facendo, faresti bene a scegliere un altro metodo. Lo stesso vale se non conosci nessuno di estremamente fidato che possieda le necessarie conoscenze informatiche e che possa aiutarti.

spiare snapchat

Prima di passare all’ultima parte di questo articolo su come spiare Snapchat è bene che tu sappia che spiare i social e gli altri contenuti di uno smartphone è un reato punibile dalla legge.

L’articolo che stai leggendo è stato redatto a scopo puramente informativo e l’autore non si assume nessuna responsabilità circa l’uso illecito delle indicazioni e delle nozioni contenute in questa pagina.

Spiare Snapchat: domande e risposte

👉 Qual è il miglior modo per spiare Snapchat?

Di certo, il metodo più efficace per spiare è quello di utilizzare un’app spia. Le migliori sul mercato sono mSpy e Flexispy.

👉 È possibile spiare Snapchat gratuitamente?

No. Ci sono diverse app che promettono tali servizi, ma per lo più si tratta solo di truffe, o peggio ancora di virus. Se davvero vuoi spiare Snapchat il modo migliore è quello di affidarti ad un’app spia o ad un keylogger. Anche se prevedono un pagamento, restano degli strumenti sicuri ed affidabili oltre che efficienti.

👉 Si può spiare Snapchat senza essere scoperti?

Nessuna operazione è completamente priva di rischi. Tuttavia, se non assumerai un comportamento sospetto e ti affiderai a strumenti validi, i rischi diminuiscono di molto. Per tale motivo, per spiare Snapchat il modo migliore è utilizzare mSpy, Flexispy o Refog.

5/5 - (2 votes)

Leggi anche: