dodospy
Cerca
Close this search box.

App per controllare telefono figlio: migliori 7 in circolazione

app per controllare telefono figlio

Quali sono le migliori app per controllare il telefono di mio figlio? Se vuoi conoscere la risposta a questa domanda, allora continua a leggere.

Che piaccia o meno tutti i giovani possiedono un telefono. Questo gli consente di essere in contatto con il mondo, avere delle relazioni sociali e, perché no, combattere la noia. Tuttavia, la nostra società è tutt’altro che un posto sicuro ed internet ed i social network non sono affatto un’eccezione, anzi, senza il giusto controllo sono una vera giungla.

Per tale motivo, nasce il bisogno di avere un occhio di riguardo verso i nostri figli e nipoti. Infatti, anche con tutta la fiducia di questo mondo, vegliare su di loro anche quando sono connessi è una cosa sacrosanta.

Se sei d’accordo con me, ma non sai come fare, non devi preoccuparti: in questo articolo andremo a vedere quali sono le migliori 7 app per controllare il telefono del figlio. Così facendo, avrai i mezzi adatti per sorvegliare i tuoi ragazzi e dormire sogni tranquilli.

Migliori app per controllare telefono figlio

Iniziamo adesso la selezione delle 7 migliori app per controllare il telefono di tuo figlio. Per ogni opzione saranno riportate tutte le informazioni necessarie, così da permetterti di scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Buona lettura.

1. Qustodio

Iniziamo la nostra selezione con la migliore app sul mercato quando si tratta del benessere digitale dei più piccoli: Qustodio (la scarichi da qui). Grazie a questa applicazione potrai sorvegliare il telefono di figli e nipoti a prescindere che sia un iPhone o un Android.

app per controllare il telefono del figlio

A dirla tutta, Qustodio funziona perfettamente anche con i dispositivi fissi. Tale versatilità ha reso questo software di parental control molto utilizzato anche in scuole ed asili per monitorare l’utilizzo di laptop e tablet utilizzati per l’apprendimento.

Ora vediamo nel dettaglio cosa puoi fare con questa app. Iniziamo con il dire che potrai accedere al registro delle chiamate ed a quello degli SMS (sia in entrata che in uscita). Altra funzione importante è quella che ti consente, grazie alla geolocalizzazione, di sapere dove si trova il telefono controllato, e quindi tuo figlio. Ciò vale anche quando internet e Wi-Fi sono disattivati.

Se lo desideri, puoi anche monitorare le ore di navigazione, così da sapere il tempo speso sui social network. In caso di eccesso di utilizzo, puoi anche impostare dei limiti e bloccare l’accesso in determinati momenti della giornata (la mattina a scuola o la notte).

Restando in tema restrizioni, hai la possibilità di impostare il divieto d’accesso a determinati siti (come quelli con contenuti per adulti) o il download di app pericolose, come ad esempio, quelle per il gioco d’azzardo.

Quest’ultima funzione fa di Qustodio un’ottima arma anche per aiutare amici o familiari a combattere problemi di ludopatia. Se vuoi avere un quadro più generale del funzionamento di Qustodio, puoi accedere alla demo gratuita cliccando qui.

Per avere sempre il quadro completo di tutto quello che la persona controllata fa con lo smartphone c’è la possibilità di ricevere report a cadenza giornaliera, settimanale o mensile, decidendo i parametri che più ti interessano.

Per essere davvero tranquilli al 100%, è possibile anche attivare una funzione che permette al possessore del telefono di mettersi in contatto con te in maniera istantanea, inviandoti un S.O.S. con un semplice tap.

Queste sono solo alcune delle funzioni messe a disposizione da Qustodio. Scopri tutte le altre, leggendo la nostra recensione dedicata.

app per controllare telefono del figlio

Per mettere in funzione Qustodio, devi prima di tutto creare un tuo account. Si tratta di un’operazione completamente gratuita. Devi solo inserire una username, un indirizzo email ed una password di almeno 6 cifre. Procedi ora tramite questo link.

Fatto ciò devi prendere il dispositivo da controllare (fisso o mobile), accedere all’app store di riferimento ed effettuare il download di Qustodio. Tutto le operazioni sono semplici e non richiedono alcuna conoscenza informatica avanzata.

Ricorda che se il dispositivo controllato è un modello mobile, l’app sarà sempre visibile una volta installata. Di contro, solo tu potrai disattivarla. Inizia adesso a monitorare e proteggere i tuoi figli cliccando qui.

2. FamilyTime

Il secondo nome della nostra lista è FamilyTime (la scarichi da qui). Il suo uso più frequente è quello di scongiurare i casi di cyberbullismo. Questo lascia intendere molto sull’elevata qualità del servizio offerto.

app per controllare il telefono di mio figlio

Con questa app potrai controllare il registro delle chiamate e visionare tutti i messaggi inviati e ricevuti in formato SMS. Allo stesso modo, avrai accesso alla lista di tutti i contatti e avrai la possibilità di conoscere in ogni momento la posizione del cellullare.

Per quello che concerne la rete, puoi anche accedere alla cronologia, alla lista dei preferiti ed al tempo di navigazione. Questo ti permetterà di sapere per filo e per segno cosa fa e quali siti visita la persona che stai controllando. Se qualcosa non dovesse piacerti, puoi bloccare l’accesso ad app e siti con un solo clic.

In caso di bisogno, puoi tenere sotto controllo più telefoni o dispositivi con un solo abbonamento. Per avere sempre gli occhi aperti su tutto, c’è la possibilità di condividere la dashboard di comando con tua moglie o tuo marito, inviando le credenziali di accesso.

Altro fattore interessante sta nel fatto che tutti i dati che analizzerai relativi ai telefoni dei tuoi ragazzi saranno sempre scrupolosamente protetti. Questo è importante perché FamilyTime si adatta anche ai dispositivi fissi. Per conoscere il potenziale completo dell’app, leggi ora la nostra scheda tecnica cliccando qui.

Infine, sappi che esiste anche una versione free di questa app per controllare il telefono di tuo figlio. Quindi, prima di siglare alcun abbonamento potrai testarla per bene ed avere la sicurezza che faccia al caso tuo. Provala ora cliccando qui.

3. Kaspersky Safe Kids

Andiamo avanti con un’app per sorvegliare il telefono dei figli che fa bene il suo lavoro: Kaspersky Safe Kids (la scarichi da qui). Del resto, già solo il nome è sinonimo di un servizio sicuro e garantito.

app per controllare telefono figlia

Attivandola potrai monitorare il tempo che trascorre tuo figlio con il telefono in mano. Inoltre, attraverso la geolocalizzazione sempre attiva conoscerai in ogni momento la posizione del cellullare. Esiste anche la possibilità di delineare una “zona sicura” e ricevere una notifica quando questa viene abbandonata o raggiunta.

Puoi anche controllare la cronologia dei video guardati e ricercati su YouTube, così da sapere quali canali segue tuo figlio/a. In caso qualcosa non dovesse piacerti, potrai sempre intervenire ed attivare dei blocchi d’accesso.

Allo stesso modo riceverai una notifica ogniqualvolta il telefono controllato naviga su siti pericolosi. Lo stesso discorso vale per le app.

Puoi anche provare Kaspersky Sfae Kid nella sua versione base, utilizzabile in modo del tutto gratuito. Se poi decidi di passare alla versione premium, ti farà piacere sapere che i costi sono davvero alla portata di tutti ed il pacchetto funzioni è molto vasto. Scopri tutti i dettagli cliccando qui.

4. mSpy

Quando si parla di controllare il cellullare di un’altra persona, grande o piccola che sia, è obbligatorio chiamare in causa mSpy (scaricala da qui). Quest’app è la migliore sul mercato quando si deve smascherare un tradimento, ma si adatta molto bene anche per controllare la condotta di un adolescente.

app per controllare cellulare figlio

Con mSpy puoi conoscere le liste contatti presenti sul telefono, anche quelle relative ai social network. Lo stesso discorso vale per il registro delle chiamate e per gli SMS. Puoi anche conoscere la posizione del telefono e sapere se tuo figlio prova a fare il furbo staccando di proposito il Wi-Fi.

Inoltre, puoi attivare un servizio di notifiche quando sul telefono viene digitata una parola chiave scelta da te (sigarette, soldi, sesso etc…). Questo ti consente di effettuare un controllo mirato, senza perdere tempo in inutili ricerche.

In caso di bisogno, puoi anche controllare tutte le foto presenti in galleria, così se qualcuno manda contenuti inappropriati sul cellullare di tua figlia (o figlio) tu lo saprai subito. mSpy consente anche di supervisionare la cronologia web e gli eventi in calendario.

Qualora ne avessi la volontà, c’è la possibilità di bloccare il traffico dati e l’accesso a determinati siti ed applicazioni. Per saperne di più su mSpy, leggi ora la nostra recensione dedicata cliccando qui.

Una volta attiva mSpy diventa invisibile, così tu potrai controllare tuo figlio senza che se ne accorga. Inizia adesso cliccando qui.

5. Flexispy

Anche Flexispy (la scarichi da qui) merita un posto nella nostra selezione. Infatti, si parla di una delle migliori app per spiare il telefono altrui e tramite di essa sarà facile controllare il telefono di tuo figlio. Inoltre, parliamo di un software in grado anche di monitorare un computer.

app per controllare il cellulare di mio figlio

Il pacchetto funzioni di Flexispy è davvero valido. Potrai accedere alla lista contatti, al registro chiamate ed allle chat di tutti i maggiori social network. Lo stesso discorso vale per il traffico tradizionale e gli SMS.

Questo significa che se qualcuno insidia uno dei tuoi ragazzi, bullo o predatore sessuale, tu lo saprai subito ed avrai anche le prove, perché potrai fare degli screenshot da remoto. Allo stesso modo, potrai visionare il contenuto della galleria ed in caso di bisogno effettuare il download dei file che hanno attirato la tua attenzione.

Puoi anche controllare il traffico dati, conoscendo la cronologia dei siti visitati. Con i livelli di abbonamento più alti, puoi anche utilizzare il telefono come un microfono ambientale ed ascoltare quello che fa tuo figlio o registrare le prove di un insegnate un po’ troppo severo (tanto per fare un esempio).

Esiste anche la possibilità di conoscere tutte le app installate ed il tempo di utilizzo. Come vedi, si tratta davvero di un ottimo mezzo per controllare il cellullare di tuo figlio.

Tuttavia, le funzioni a tua disposizione non sono ancora terminate, vedile tutte leggendo la nostra recensione. Al suo interno troverai anche le migliori tecniche per installare Flexispy. Accedi ora ad essa a partire da questo link.

Infine, sappi che questa app per controllare il telefono del figlio diventa invisibile quando è in funzione. Scaricala ora cliccando qui.

6. Google Family Link

Google Family Link (scaricala da qui) è un altro valido servizio che devi tenere in considerazione se cerchi un’app per controllare telefono di tuo figlio. Essa ti permette di seguire le sue attività di navigazione sui dispositivi Android ed iOS. Allo stesso modo, puoi estendere delle regole digitali a tutta la famiglia, come ad esempio bloccare l’accesso ai siti di scommesse online.

app per controllare il cellulare del figlio

Per usufruire di questo servizio devi prima constatare che i telefoni interessati siano compatibili. Puoi effettuare tale operazione sul sito ufficiale. In caso affermativo, devi scaricare Family Link sul tuo telefono e quello di tuo figlio/a.

Se tuo figlio ha già un account Google, Family Link ti fornirà le istruzioni per collegarlo al tuo. Puoi anche utilizzare il servizio per creare ex novo un account per i tuoi ragazzi e lasciarglielo utilizzare in piena sicurezza.

Da qui, potrai controllare il tempo di utilizzo e la gestione dei contenuti visionati dai tuoi figli. In via preventiva, puoi anche attivare dei filtri che andranno a depurare in automatico le ricerche da browser e su YouTube.

Infine, sappi che Google Family Link ti permette anche di conoscere la posizione di tutti i telefoni connessi al tuo account.

7. Screen Time

Terminiamo la nostra lista di app per controllare il telefono di un figlio con Screen Time (scaricalo da qui). Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un servizio valido, che mette a tua disposizione diverse funzioni per salvaguardare il benessere digitale dei tuoi ragazzi.

app per controllare cellulare del figlio

Per fare alcuni esempi, potrai impostare degli orari di utilizzo, sia per lo smartphone in senso assoluto sia per quello che concerne la navigazione.

Per non apparire un genitore troppo severo, puoi anche impostare un sistema di ricompense, dove sono previsti dei tempi di navigazione allargati (magari durante le feste o i weekend) se tuo figlio rispetta i limiti imposti senza protestare.

Hai anche la possibilità di monitorare il tempo trascorso navigando sui social, bloccare l’accesso a siti ed app specifiche e controllare la cronologia dei siti visitati. Esiste anche una funzione che ti permette di bloccare da remoto ed immediatamente il dispositivo.

Unica nota stonata di questo servizio sta nel fatto che dà il suo meglio soprattutto per i dispositivi Android. Quindi, se tuo figlio o tua figlia utilizza un iOS ti consiglio di optare per altri nomi della nostra lista, come ad esempio Qustodio o FamilyTime.

5/5 - (3 votes)

Leggi anche: