dodospy
Cerca
Close this search box.

Come spiare webcam PC: tecniche principali e come difendersi

spiare webcam pc

Si può spiare una webcam PC? Come faccio a sapere se sono spiato? Come posso difendermi? Se cerchi le risposte a queste domande continua a leggere!

Pensare che il nostro PC possa essere spiato è un timore più che fondato. Infatti, per molti hacker mettere le mani sul tuo computer è un’impresa abbastanza semplice.

In questo articolo conosceremo le tecniche che permettono di spiare le webcam pc. A seguire, provvederemo a spiegare come accorgersi di essere sotto attacco e cosa fare fin da subito per difendersi!

Spiare webcam PC è possibile?

La risposta a questa domanda è tanto semplice quanto breve: sì, è possibile spiare webcam PC.

Infatti, questo è uno degli attacchi hacker più frequenti perché si tratta di un’azione relativamente semplice per un pirata informatico esperto.

Il modus operandi più tipico si basa sull’ingannare l’utente vittima, inviandogli un link online tramite chat o mail.

spiare webcam

Una volta che si clicca sul link, si avvia il download di un software apparentemente innocuo (come Office o simili), ma nella realtà si tratta di un programma che permette all’hacker di prendere il controllo della webcam.

Nello specifico si tratta di RAT (acronimo di Remote Access Trojan), un tipo di malware ideato proprio con questo scopo.

Una volta che il RAT è in funzione, l’hacker avrà il controllo dei driver della webcam e potrà utilizzare la fotocamera a sua discrezione.

Il termine tecnico per definire questa operazione è “camfecting”. Si tratta della fusione delle parole “cam” (videocamera) e “infecting” (infettare).

I cybercriminali mirano spesso a raccogliere dati sensibili al fine di venderli sul mercato nero o utilizzarli per ricattare le vittime. Nel secondo caso, il pagamento di un eventuale riscatto avviene soprattutto in criptovalute.

Come capire se la tua videocamera è spiata

Una delle caratteristiche più pericolose dei RAT è che sono virtualmente invisibili. Se poi sul tuo PC non è installato un antivirus molto potente, oltre che aggiornato, diventa arduo capire se sei spiato.

La situazione si complica ulteriormente se il tuo PC funziona con una versione obsoleta di Windows, poiché i suoi sistemi di difesa, detti in altre parole firewall, non sono aggiornati per contrastare attacchi di questo tipo.

Tuttavia, anche se non possiedi un antivirus e il tuo pc non è aggiornato, puoi comunque fare qualcosa per capire se la tua videocamera è spiata da un’altra persona.

Ecco come capire se qualcuno sta spiando la tua webacam:

1. La videocamera non funziona

Questo è il primo indizio al quale fare attenzione. Per fare una prova effettua una chiamata con Skype o Zoom. Se la webcam non funziona e sullo schermo appare il messaggio “la periferica è già in uso” allora devi preoccuparti. Ciò può succedere anche se il led che segnala il suo funzionamento è spento.

2. Il led resta spento

In questo caso anche se utilizzi la webcam il led che indica la registrazione o l’utilizzo in corso non si accende. Questo avviene perché la spia è stata disattivata da remoto per non insospettire la vittima.

spiare tramite webcam pc

3. Il microfono non funziona

Quando vuoi utilizzarlo, il microfono smette di registrare senza alcun motivo. Questo perché è già utilizzato dall’hacker che lo sta sfruttando per spiarti. In alcuni casi, il microfono può funzionare, ma l’audio dei file salvati e/o la comunicazione sarà disturbata.

4. La webcam non registra

Stesso identico caso del microfono, ma in questo caso sarà il flusso di immagini ad essere disturbato.

5. Non è possibile installare nuove webcam

Provi ad installare un nuovo dispositivo, ma il tuo pc ti risponde con messaggi di driver errati o errori generici. Questa situazione è dovuta alla presenza del malware che non permette di installare nuovi strumenti e dispositivi che non siano sotto il controllo dell’hacker.

Come difendersi dalle intrusioni degli hacker

Chiudiamo questa guida con alcuni consigli su come difendersi dalle incursioni dei pirati informatici, al fine di tutelare la propria privacy.

Prima di passare all’elenco vero e proprio, è doveroso fare una piccola precisazione.

I consigli che sto per darti sono estremamente validi, ma serviranno a poco se non farai attenzione quando navighi. Con ciò intendo evitare di cliccare su link che ti sono inviati tramite:

  • chat da persone che conosci, ma che ti scrivono in un italiano strano;
  • chat da persone conosciute da poco, ad esempio tramite dating app;
  • email sospette, che presentano dei link che portano a siti stranieri;
  • email inviate da servizi che conosci, ma che non hai mai ricevuto prima.

Detto ciò, ecco come proteggerti efficacemente dai software ideati per spiare la webcam:

1. Installare un antivirus potente

La prima cosa da fare per evitare che qualcuno possa spiare la tua webcam da pc è di installare un antivirus potente e aggiornato. Infatti, seppur valido, l’antivirus integrato nel sistema Windows potrebbe non essere sufficiente a proteggerti.

Al contrario, programmi come:

sono in grado di monitorare qualsiasi processo che interessa la tua videocamera e, in caso di bisogno, bloccare l’avvio di qualsiasi malware o RAT che sia.

spiare webcam pc spento

2. Installa solo app certificate

Le applicazioni presenti all’interno degli store di Microsoft o Apple possono essere considerate abbastanza sicure. Invece, quelle che trovi online, specie se prive di firma digitale, possono essere molto pericolose. Quindi, cerca di evitarle.

3. Aggiorna il sistema operativo e il browser web

Se il tuo sistema operativo (Windows o macOS che sia) è aggiornato, non ci sono saranno falle di cui i RAT potrebbero servirsi, il che aumenterà il tuo livello di protezione. Stesso discorso per il browser che, quando aggiornato, è in grado di bloccare link pericolosi e altri vettori che potrebbero permettere all’hacker di prendere il controllo della tua webcam.

4. Stacca l’alimentatore dalla presa della corrente

Molti RAT permettono di spiare la webcam PC anche se spento. Ciò significa che possono continuare a registrare anche se pensi di essere completamente disconnesso dalla rete. Quindi, ogni volta che non usi il tuo computer, assicurati di averlo spento e stacca sempre la spina dell’alimentatore.

5. Copri o disconnetti la webcam

Si tratta di un trucco semplice, ma efficace. Puoi utilizzare del banale nastro adesivo o un copricamera per pc.

Si tratta di un gadget che funziona davvero bene, soprattutto se possiedi un laptop. Se il tuo invece è un pc fisso, la cosa migliore da fare è scollegare la videocamera e installarla di nuovo solo quando devi utilizzarla.

Riassumendo, anche se gli hacker sono in grado di spiare una webcam per PC, è possibile difendersi da questi attacchi informatici. Il tutto si può riassumere in tre step:

  • installare un antivirus potente;
  • fare attenzione quando si naviga;
  • tenere disattivata o coperta la webcam quando non la si usa!

Infine, se sei preoccupato per la tua privacy, consulta le nostre guide dedicate dove troverai informazioni importanti per proteggerti da potenziali intrusioni nella tua privacy:

Vote

Leggi anche: