dodospy
Cerca
Close this search box.

mSpy vs FlexiSPY: confronto tra le due app spia

mspy vs flexispy

mSpy vs FlexiSPY: qual è la migliore tra le due app? Quali sono le differenze? Se cerchi le risposte a queste domande continua a leggere!

Il mercato delle app spia è davvero vasto. Ognuna delle opzioni disponibili ha i suoi pro ed i suoi contro, così diventa complicato scegliere quella più adatta alla tua situazione.

Per aiutarti a riconoscere quella perfetta per le tue indagini, in questo articolo confronteremo due tra le migliori applicazioni in assoluto: mSpy e FlexiSPY.

Quindi, metteremo sotto i riflettori le funzioni disponibili, i costi, la facilità di utilizzo e tutti gli altri dettagli utili per decretare la migliore tra le due applicazioni.

mSpyFlexySPY
Sito ufficialemspy.netwww.flexispy.com
CostiDa 9.91 € mensili (abbonamento annuale)Da 15 € mensili (abbonamento annuale)
Nostra recensioneClicca quiClicca qui
Nostra valutazione4.7/54.7/5

mSpy vs FlexiSPY: panoramica delle app

Iniziamo il nostro confronto presentando singolarmente le 2 app. In questo modo avrai la possibilità di conoscere subito le potenzialità di entrambe le possibilità.

1. mSpy

mspy o flexispy

mSpy (qui trovi il sito ufficiale) è una delle migliori app di spionaggio disponibile sul mercato. Essa viene utilizzata in diversi settori, ma i principali sono due: smascherare le infedeltà della partner (o del partner) ed il controllo parentale.

Il pacchetto funzioni soddisfa tutte le necessità al fine di effettuare un monitoraggio a 360° del telefono della persona controllata. Con ciò si intende:

  • la sfera social;
  • il traffico telefonico tradizionale (chiamate ed SMS);
  • l’utilizzo della rete;
  • spostamenti fisici, attivazione del Wi-Fi e cambio SIM.

Per quello che riguarda i costi, questi rientrano anche nei budget più contenuti. Infatti, si parte da 9.91 € mensili.

L’interfaccia grafica di mSpy è in lingua italiana ed è compatibile con i cellullari Android ed iOS, mentre il servizio assistenza risulta celere e competente.

Infine, per chi vuole testarla, c’è una demo gratuita che riproduce il suo funzionamento. Prova ora l’app cliccando su questo link.

2. FlexySPY

flexyspy vs mspy

FlexySPY (qui trovi il sito ufficiale) è un’altra valida applicazione di spionaggio. Si tratta di uno dei primi software di questo tipo, essendo stata immessa sul mercato nel lontano 2006.

FlexySPY vanta un pacchetto funzioni estremamente vasto è può essere installata anche su dispositivi fissi. Queste due caratteristiche rendono l’app utilizzabile per:

  • il controllo parentale;
  • assicurarsi di non essere traditi;
  • monitorare la condotta di dipendenti e collaboratori.

Altra particolarità di questa app è la possibilità di bloccare da remoto diverse funzioni del dispositivo controllato.

L’interfaccia grafica della dashboard è in italiano. Per quello che riguarda la compatibilità, l’app è funzionante con diversi sistemi:

  • Android;
  • iOS;
  • MAC;
  • Windows;
  • BlackBerry;
  • Symbian.

I costi di utilizzo partono da 15 € al mese con un abbonamento annuale. Anche in questo caso, prima di investire i tuoi soldi puoi provare la demo gratuita cliccando qui.

mSpy vs FlexiSPY: confronto diretto

Ora che conosciamo meglio le 2 app è il momento di effettuare un confronto diretto. Ciò ti permetterà di avere tutte le informazioni necessarie per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. Buona lettura!

1. Costi

mSpy

mSpy mette a tua disposizione 3 modalità di abbonamento. Queste si differenziano per la durata temporale e non per le funzioni messe a tua disposizione.

Infatti, anche scegliendo il piano da un mese (quello di partenza) avrai sempre a tua disposizione tutti i tool. Ecco i costi di mSpy:

  • 1 mese x 42.00 €;
  • 3 mesi x 23.56 € (al mese);
  • 12 mesi x 9.91 € (al mese);

FlexySPY

Il pricing di FlexySPY è completamente diverso da quello della sua rivale. Infatti, i costi di utilizzo variano in base:

  • al dispositivo da controllare;
  • al pacchetto funzioni;
  • alla durata del contratto.

Per rendere più chiaro il concetto ecco una tabella con i costi per utilizzare FelxySPY sui dispositivi iOS ed Android.

LitePremiumExtreme
1 mese$ 29.95$ 79$ 119
2 mesi$ 119$ 239
12 mesi$ 179$ 419

Ecco invece il listino se devi utilizzare FlexySPY su iPad, PC e MAC:

  • 1 Mese – $ 79;
  • 3 Mesi – $ 119;
  • 12 Mesi – $ 179.

Conclusioni

mSpy risulta di certo il servizio più economico. Inoltre, ti permette di accedere sempre a tutti i tool, senza la necessità di siglare un abbonamento più caro.

Invece, FlexySPY risulta più conveniente sul breve periodo, anche perché il pacchetto base ti permette di accedere ad un numero soddisfacente di strumenti per effettuare un’indagine come si deve.

2. Compatibilità

La compatibilità è una componente essenziale quando si deve scegliere un’app spia. Infatti, utilizzarne una che non funziona con il dispositivo da spiare sarebbe inutile. Vediamo come si comportano in tal senso i servizi in analisi.

mSpy

mSpy è compatibile con i dispositivi iOS e Android. Una volta avviate le tue indagini potrai controllare ogni cosa anche tramite browser desktop. Inoltre, l’installazione è abbastanza semplice, soprattutto se si opta per l’opzione no-jailbreak.

FlexySPY

Come già detto, FlexiSPY è compatibile con Android e iOS, Windows, Mac, Nokia-Symbian e Blackberry. Questo la rende una delle app di spionaggio più versatili tra quelle sul mercato.

Conclusioni

Per quello che riguarda la compatibilità, FlexySPY risulta essere superiore alla sua rivale, poiché ti permette di spiare una vasta gamma di dispositivi sia fissi che mobili.

3. Pacchetto funzioni

Se mSpy e FlexySPY sono entrambe leader di mercato è perché queste offrono un vasto pacchetto funzioni che permette di effettuare indagini valide.

Tuttavia, ci sono delle differenze. Per rendere più chiaro il confronto, qui sotto trovi una tabella dove ti sarà facile individuare le funzioni disponibili per ognuna delle app.

FunzionimSpyFlexySPY
Invisibilità dopo l’installazione
Monitoraggio SMS e registro chiamate
Monitoraggio dei contenuti multimediali in galleria
Lista delle app installate
Posizione tramite GPS
Monitoraggio tramite keyword
Monitoraggio reti Wi-Fi connesse al dispositivo
Keylogger
Blocco reti WI-FI
Blocco accesso a determinati siti web
Blocco utilizzo applicazioni
Controllo chat social network
Geo-fence (area sicura)
Screenshot dello schermo
Cronologia del browser
Segnalibri del Browser
Monitoraggio email
Registrazione chiamate
Intercettazione chiamate
Registrazione ambientale
Dashboard in italiano

Conclusioni

Entrambe le app presentano un vasto pacchetto di funzioni. Quello di FlexySPY può apparire più avanzato, ma devi tenere conto che alcune delle funzionalità sono disponibili solo con la modalità più costosa tra le 3 disponibili. Invece con mSpy avrai tutti i tool a tua disposizione a prescindere dall’abbonamento che sceglierai di sottoscrivere.

mSpy vs FlexiSPY: verdetto finale

Ora che abbiamo analizzato tutti gli aspetti salienti di queste due app possiamo tirare le somme di quanto detto fin qui, decretando il vincitore del duello mSpy vs FlexiSPY.

In base a quanto detto è pacifico affermare che entrambi i software siano estremamente utili per mettere sotto controllo il telefono di un’altra persona. Quindi, risulta difficile affermare quale sia la migliore tra i due.

Infatti, sono app entrambe valide a seconda delle situazioni. Spieghiamoci meglio:

mSpy

Grazie alla possibilità di bloccare l’accesso a siti web, applicazioni e reti Wi-Fi, mSPy si dimostra la soluzione migliore per il controllo parentale oltre che per aiutare persone affette da dipendenza della rete o ludopatia digitale (ad esempio il gioco d’azzardo online).

Se poi ciò che ti preoccupa è la fedeltà della persona amata, hai a tua disposizione la possibilità di conoscere la posizione del telefono, leggere le chat e controllare il registro delle chiamate. Quindi, anche in questo caso si tratta di un servizio abbastanza soddisfacente.

FlexySPY

FlexySPY permette un’investigazione più approfondita quando si tratta di smascherare infedeltà coniugali, forte del fatto che ti permette di registrare le chiamate in entrata e in uscita oppure di usare il dispositivo controllato come se fosse un microfono ambientale.

Stesso discorso se ciò che ti preoccupa è la condotta dei tuoi dipendenti in ufficio. Infatti, puoi utilizzare quest’app anche per monitorare l’uso che si fa dei dispositivi fissi.

Viceversa, se ciò che ti sta a cuore è quello che fanno i tuoi figli con i loro telefoni o quando sono davanti al PC, la tua azione si limita solo ad osservare, senza poter intervenire da remoto come faresti con mSpy.

mSpy vs FlexiSPY: FAQ

👉 Quali sono i punti di forza di mSpy?

mSpy mette a tua disposizione una vaso pacchetto funzioni. Ad esempio, puoi controllare le attività sui social ed il traffico di chiamate, SMS ed email. Inoltre, puoi conoscere la posizione del telefono. Il suo punto di forza è la possibilità di operare da remoto sul telefono sotto osservazione, bloccando l’accesso a siti web, applicazioni e reti Wi-Fi. Prova ora la demo gratuita cliccando qui.

👉 Quali sono i punti di forza di FlexySPY?

FelxySPY è l’ideale per controllare un coniuge infedele, in quanto ti permette di ascoltare le chiamate in entrata ed in uscita oppure di utilizzare il dispositivo spiato come un microfono ambientale. Puoi installare l’app anche su dispositivi fissi come PC e MAC. Prova ora la demo gratuita cliccando qui.

👉 mSpy vs FlexiSPY: quale la migliore?

La risposta a questa domanda è determinata dalle tue necessità. Per chi ha bisogno di controllare i propri figli e l’attività sui social della persona amata allora mSpy è la scelta migliore. Invece, per chi ha bisogno di monitorare dispositivi fissi ed ascoltare le chiamate in entrata ed in uscita, allora FlexySPY è l’ideale.

👉 Le app spia sono invisibili?

Sia mSpy che FlexySPY diventano invisibili una volta installate su un dispositivo. Si tratta di un fattore estremamente importante quando si utilizza un’app spia.

👉 Le app spia sono legali?

Non ci sono leggi che vietino l’utilizzo di app spia. Tuttavia, prima di metterti all’opera è bene che tu sappia che accedere ai contenuti di un computer o un telefono senza autorizzazione è un reato punibile dalla legge. L’articolo che hai letto è stato redatto a scopo puramente informativo e l’autore non si assume nessuna responsabilità circa l’uso illecito delle indicazioni e delle nozioni contenute in questa pagina.

5/5 - (2 votes)

Leggi anche: