dodospy
Cerca
Close this search box.

Come entrare in un account privato di Instagram

come entrare in un account privato di instagram

Come entrare in un account privato di Instagram? Se hai bisogno di conoscere la risposta a questa domanda, allora continua a leggere.

Il profilo di Instagram di una persona è paragonabile ad una vetrina della sua vita. Tutto ciò che c’è di buono e di bello viene esposto in pubblico. Vien da sé che, quando si ha bisogno di sapere come se la passa una persona, una veloce occhiata al suo profilo toglie ogni curiosità.

Tuttavia, tale operazione non sempre è attuabile. Questo perché alcuni profili sono impostati come “Privati“. Stando così le cose, per accedere a post e storie etc. è necessario chiedere l’autorizzazione al proprietario del profilo. Ovviamente, muovendoti così, non farai altro che sottolineare il tuo interesse nei confronti della persona in questione.

Com’è facilmente intuibile, non tutti sono disposti a tale compromesso. Quindi, c’è bisogno di risolvere la situazione in un altro modo. Ed è quello che faremo a breve. Infatti, nell’articolo che trovi di seguito, ti sarà spiegato come entrare in un account privato di Instagram. Il tutto senza svelare né interesse o gelosia, preoccupazione et similia.

Entrare in un profilo Instagram privato: un’introduzione

Per capire come entrare in un profilo Instagram privato, è cosa buona spiegare cosa si intende con questo concetto.

IG ti permette di creare due tipologie di profili. Il primo, quello pubblico, è il più comune. In tal caso storie, post e video su IGTV sono accessibili a tutti. Mentre, il secondo, quello che ci interessa, è quello di tipo privato, in cui l’utente permette la visualizzazione dei suoi contenuti solo sotto autorizzazione.

Nella pratica, quando si desidera accedere ad un profilo privato, bisogna inviare una richiesta di autorizzazione. Se il gestore dell’account accetta, allora potremo vedere tutto quello che pubblica senza problemi.

Altre restrizioni sono applicabili alle storie, così da imporre un ulteriore “rete”, attraverso la quale filtrare il pubblico.

entrare in un profilo instagram privato

Ti dico fin da adesso che non esiste un modo diretto per accedere ad un profilo privato IG, che esuli la richiesta sopramenzionata. Di conseguenza, un rifiuto è sempre dietro l’angolo, oltre al fatto di svelare il proprio interesse, naturalmente.

Tuttavia, se siamo arrivati fin qui non è per celebrare l’ovvio. Infatti, a seguire ti illustrerò un paio di metodi che risolveranno la situazione senza calare le tue carte sul tavolo.

Come entrare in un account privato di Instagram: 2 modi

Adesso che sappiamo cosa si intende per profilo privato IG è tempo di capire come aggirare il problema. A tal scopo, vediamo come entrare negli account privati di Instagram senza svelare le tue vere intenzioni.

Profilo fake

Se il tuo scopo è quello di entrare in un profilo Instagram privato senza farti scoprire puoi creare un profilo fake. Ovviamente, se vuoi raggiungere il tuo obiettivo, dovrai fare un lavoro come si deve.

Con ciò si intende creare una vera e propria falsa identità e soltanto allora, fare la tua mossa, inviando la richiesta di diventare follower.

Il primo passo è quello di rendere il tuo “profilo ombra” estremamente credibile. Quindi, dovrai caricare storie e post con cadenza regolare, scrivere una descrizione accurata ed interagire con gli altri utenti. Quindi, preparati a scrivere messaggi e lasciare like.

Ciò implica il fatto che dovrai focalizzare il tuo account fake su di un argomento che conosci bene, ma che non si colleghi direttamente alla tua persona. Questo, eviterà che il profilo che ti interessa possa risalire a te. Allo stesso modo, il tuo avatar dovrà essere credibile, magari prendendo delle foto da database come thispersondoesnotexist.com.

Altro aspetto importante è quello dei contatti. Tra seguaci e profili seguiti il numero deve essere sempre abbastanza alto da essere credibile. Sappi che questa fase potrebbe richiedere qualche settimana.

entrare in un profilo instagram privato

Per contro, esiste un modo anche per velocizzare il processo. Esso consiste nell’usufruire di una piattaforma dedita alla vendita di follower. Se non sai come muoverti, ti consiglio di leggere questo articolo dove ogni cosa è spigata per bene.

Ultima step, assegna al tuo account fake un sesso opposto a quello della persona che ti interessa. Una volta seguite queste istruzioni, il tuo lavoro è completato. Ora le possibilità che la tua richiesta di entrare in un profilo Instagram privato venga accettata sono molto elevate. Il tutto, senza aver svelato la tua vera identità.

App spia

Creare un profilo fake è un metodo valido per raggiungere il tuo scopo. Tuttavia, si può fare ancora di meglio. A tal fine, introduciamo il concetto di app spia. Si tratta di un software che ti permetterà di prendere il controllo del telefono di un’altra persona.

Sul mercato ce ne sono molte, ma in questa sede analizzeremo solo le migliori due.

La prima, mSpy (qui trovi il sito ufficiale) è di certo il top di gamma. Del resto, una volta in funzione, ti sembrerà di avere tra le tue mani il cellullare della persona che ti interessa. Un così alto livello di monitoraggio è dovuto al vasto pacchetto di funzioni offerte.

come entrare negli account privati di instagram

Infatti, avrai la possibilità di ascoltare le chiamate (in entrata ed in uscita) e consultare tutti i profili social. Quindi se l’account Instagram sia privato o meno, non farà alcuna differenza: storie, contatti, e chat saranno sempre accessibili.

Lo stesso vale per la posizione, grazie alla geolocalizzazione. Potrai anche controllare tutto il materiale scaricato, comprese le app. Quindi, se la persona che ti interessa utilizza Tinder o Badoo, tu lo saprai.

Tutti i singoli strumenti lavoreranno in perfetta sinergia, senza creare alcuna confusione. Per farti un’idea di ciò che sto dicendo, puoi andare sul sito ufficiale e cliccare su “Vedi Demo“.

Per maggiori informazioni su come funziona mSpy consulta anche il nostro articolo dedicato, che trovi a questo link.

Se lo desideri, puoi entrare in un profilo Instagram privato fin da subito. Ti basta solo creare un tuo account alla homepage di mSpy, cliccando qui. Ora, non ti resta altro che installare l’app sul telefono da spiare.

Farlo è più semplice di quanto tu possa pensare. Ti basta solo chiedere in prestito per un minuto il telefono in questione. Magari per una finta telefonata o una ricerca in rete, per poi allontanarti ed installare mSpy.

In caso di difficoltà, puoi sempre regalare alla persona che ti interessa un telefono con l’app già preinstallata. Un altro caso in cui le cose sono più semplici è quando il contatto privato IG che ti interessa è collegato ad un iPhone. In questa determinata situazione, conoscendo le credenziali iCloud, puoi fare tutto da remoto.

Dopodiché, mSpy diventa invisibile: solo tu potrai decidere se e quando disattivarla. Tirando le somme, un ottimo metodo per entrare in un account privato di Instagram.

Se il tuo scopo è capire come entrare in un account privato di Instagram, Flexispy (qui trovi il sito ufficiale) è un’altra app spia molto valida. Puoi utilizzarla, oltre che per i telefoni anche per altri dispositivi, come laptop e tablet.

come entrare in un account privato di instagram

Iniziamo con il dire che avrai sotto monitoraggio tutti gli aspetti di Instagram. Quindi, che il profilo sia privato o meno, tu non avrai alcun problema a vedere storie, chat e contatti. Inoltre, potrai fare screenshot dello schermo, così da catturare le informazioni più importanti.

Tuttavia, i suoi assi nella manica sono ben altri. Ad esempio, puoi utilizzare il device spiato come un microfono ambientale. Per alcuni dispositivi puoi optare per l’installazione di un keylogger, salvando, in un registro dedicato, tutti i caratteri digitati dalla tastiera.

Puoi approfondire tutti gli strumenti a tua disposizione andando sul sito ufficiale, che trovi qui, cliccando su “Vedi Demo“.

Trovi tutte le funzionalità messe a tua disposizione da Flexispy anche nel nostro articolo dedicato, cui puoi accedere tramite questo link.

Mettere in moto Flexispy è semplice. Devi solo installarla sul device da controllare, così da entrare nel profilo Instagram privato che ti interessa.

Per eseguire tale operazione, puoi optare per la finta telefonata (o ricerca in rete), oppure regalare un dispositivo con l’app già installata. Qui trovi la lista dei prodotti disponibili.

Le fasce di abbonamento sono diverse. Come sempre, quelle più alte offrono maggiori funzionalità. Tuttavia, si parla sempre di cifre alla portata di tutti. Puoi controllare anche ora quale fa al caso tuo, devi solo cliccare qui.

Per approfondimenti leggi anche: come hackerare un profilo Instagram.

Bene, siamo giunti alla fine di questa guida su come entrare in un account privato di Instagram. Tuttavia, prima di metterti all’opera è bene che tu sappia che spiare i social e gli altri contenuti di uno smartphone è un reato punibile dalla legge.

L’articolo che hai letto è stato redatto a scopo puramente informativo e l’autore non si assume nessuna responsabilità circa l’uso illecito delle indicazioni e delle nozioni contenute in questa pagina.

5/5 - (1 vote)

Leggi anche: